Impianto dell’acqua: i controlli

Scritto da Axel_Camper on . Postato in Faidate

L’autonomia idrica e la grande disponibilità d’acqua sono tra gli elementi che più distinguono un camper dagli latri strumenti per fare campeggio. L’impianto dell’acqua di un camper, di un furgone o camper puro, non è particolarmente complesso, ma richiede una cura costante per essere tenuto in efficienza. Un rapido ripasso è d’obbligo.

L’impianto dell’acqua di un camper si compone dei seguenti elementi: serbatoio dell’acqua potabile, pompa dell’acqua, tubazione di carico e di scarico, rubinetti di uscita e fori di scarico con sifoni, (lavandini e doccia), serbatoio di raccolta delle acque grigie, serbatoio di raccolta dei liquami, o acque nere, valvole di scarico poste sotto al mezzo. A questo occorre aggiungere la centraline di controllo delle utenze ed il boiler, a gas o a gasolio che sia, collegato all’impianto dell’acqua per la produzione di acqua calda.

E’ auspicabile che una serie di controlli volti a verificare il corretto funzionamento dell’impianto dell’acqua nonché a rilevare una eventuale perdita sia svolta periodicamente. Questi controlli possono essere eseguiti dalle officine di settore ma anche dal camperista stesso, purché si abbia un minimo di conoscenze tecniche e la buona volontà di accudire il proprio mezzo.

Vediamo come procedere. Per prima cosa, una volta riempito il serbatoio dell’acqua potabile (foto 1) verifichiamo che la centralina elettronica di bordo segni i livelli di riempimento corretti (foto 2). La precisione non è assoluta, ma certamente non è accettabile che con il serbatoio pieno sia indicato un carico al 50-70%.Riempire serbatoio acquaCentralina camper - verifica livelli

A questo punto apriamo tutti i rubinetti dell’acqua dei lavandini (foto 3) per mettere in pressione l’impianto innescando il funzionamento della pompa a pressostato.Mettere in pressione impianto acqua

-Se la pompa dell’acqua non parte verifichiamo che non sia interrotta l’alimentazione, nel caso non fosse così potrebbe essere un malfunzionamento per una tensione elettrica insufficiente che può essere verificata con un tester.  Se la pompa parte ma non arriva acqua assicuriamoci che ci sia acqua nel serbatoio, la pompa, infatti, potrebbe innescarsi senza che ci sia un livello di acqua sufficiente per il pescaggio.

-Se la pompa dell’acqua parte quando vediamo uscire un getto d’acqua pulito e senza bolle possiamo chiudere i rubinetti e aspettare l’arresto della pompa. Aspettiamo qualche secondo e ascoltiamo eventuali rumori che provengono dalla pompa stessa: se, infatti, questa riparte con tutti i rubinetti chiusi è possibile che ci sia una perdita. Una pompa a pressostato si mette in funzione quando cala la pressione dell’impianto, e ciò può accadere nella normalità quando esce acqua dal rubinetto; se i rubinetti sono tutti chiusi molto probabilmente c’è una perdita di acqua nell’impianto idrico.

In ogni caso per trovare una perdita di acqua in camper è necessario ispezionare il vano nel quale si trova la pompa (in genere la cassapanca), nonché i vani sottostanti i lavandini e lo spazio retrostante il wc (foto 4 e 5).Verifica perdita acqua lavandinoVerifica perdita pompa acqua pressostato

Nel caso il wc sia un Thetford a cassetta estraibile, come accade sempre sui camper di ultima generazione, occorre controllare anche il vano esterno nel quale è posto il serbatoio estraibile, poiché è in questo vano che si trova l’attacco dell’acqua (foto 6 e 7).Verifica perdita thetfordAttacco acqua thetford

Di seguito vi indichiamo come procedere nel caso in cui abbiate rilevato una perdita d’acqua. Se la perdita dell’acqua è sotto un lavandino molto probabilmente si sono allentati i tubi o raccordi: calziamo bene i raccordi dei tubi rigidi, oppure nel caso di tubi in gomma retinata, stringiamo la fascetta di giunzione o addirittura sostituiamola. Nel malaugurato caso ci sia un tubo rotto, occorre sostituire la tratta di tubazione interessata.

Una perdita del serbatoio dell’acqua è facile da diagnosticare, visto che si trova acqua nella cassapanca o sul pavimento, ma può avere diverse cause. Può esser semplicemente da sostituire la guarnizione del tappo di ispezione (foto 8 e 9) oppure deve essere rimpiazzato il tubo di pescaggio dell’acqua (foto 10), ma a volte deve essere smontata la sonda elettronica dei livelli e rifatta la sigillatura.Serbatoio acqua camperSostituzione guarnizione serbatoio acquaSostituzione pescante acqua

Per finire, non dimentichiamo di controllare i rubinetti: se perdono occorre sostituire la cartuccia ceramica del miscelatore.

Una raccomandazione è d’obbligo se avete sentito la pompa innestarsi in maniera anomala ma da un controllo accurato siete certi di non avere perdite a bordo è bene far controllare la pompa da un tecnico.

Commenti

Tags: , , , , , , , , , , ,

Trackback dal tuo sito.

Axel Camper

Di Fiumidinisi Manuel

  • Via Enrico Fermi n. 25 Monza (MB)
  • Mobile: 347-9516741
  • Skype: manuel.fiumidinisi
  • Mail: info@axelcamper.it
  • P.IVA: 07228750969