Installare la bagagliera sul tetto del camper

Scritto da Axel_Camper on . Postato in Faidate

Quando gavoni e cassapanche non bastano, ci viene in aiuto la bagagliera, un accessorio comodissimo per il nostro camper; con i dovuti accorgimenti possiamo installarla su qualsiasi veicolo, vediamo insieme come si fa!

Al momento di partire ogni angolo del camper viene occupato da oggetti di ogni genere e la bagagliera costituisce una valvola di sfogo, o addirittura un luogo privilegiato per alcune attrezzature. Ricordiamo che le bagagliere non devono essere molto pesanti, altrimenti diventano scomode da caricare, oltre ad agire in modo negativo sulla struttura della scocca e sul baricentro. Diamo per scontato che la bagagliera sia quella da tetto, più diffusa di quella da agganciare in coda al mezzo. Il fissaggio di una bagagliera sul tetto del camper è un’operazione che può essere compiuta anche da un bricoleur dotato di buona manualità. Non servono grandi attrezzature, basta un trapano, un metro e del mastice. I metodi per collocare una bagagliera sulla sommità del veicolo possono essere molti, ma evitiamo subito di fissarla con le viti, per l’alto rischio di infiltrazioni.

Qualcuno applica la bagagliera con un potente collante, quello per fissare pannelli solari e antenne. Noi preferiamo illustrarvi il procedimento tradizionale: procuriamoci una bagagliera ed una copia di barre portatutto, da collocare trasversalmente sul tetto.

Prima di procedere all’acquisto è importante ispezionare il tetto e valutare lo spazio a disposizione. Tanto per iniziare è logico che la bagagliera debba essere collocata nella zona centrale o posteriore del tetto per una serie di motivi: è più accessibile dalla scaletta collocata in coda, non inferisce sulla mansarda rialzata o con il cupolino del semintegrale. Dobbiamo controllare che ci sia lo spazio sufficiente per installare la bagagliera, in un punto non occupato da oblò, camini o antenne. Teniamo presente che essa potrebbe in parte oscurare i pannelli solari. Inutile dire che il coperchio della bagagliera si deve aprire dal lato più accessibile, quindi mai controvento o dal lato verso la strada.

Provvediamo dunque a misurare la larghezza del tetto e a tagliare a misura le barre portatutto (foto 1 e 2).Misurazione larghezza tettoTagliare a misura le barre portatutto

Le barre non vanno fissate in un punto qualsiasi del tetto, ma sul bordo, ovvero sul profilo perimetrale in alluminio, dove siamo sicuri che le viti possano fare presa su un elemento strutturale della scocca. Nel caso i bordi siano arrotondati o coperti da profili di abbellimento, il costruttore prevede in fase costruttiva, un sistema di aggancio, altrimenti è meglio lasciar fare il lavoro da professionisti. Uniamo quindi alle barre i supporti in dotazione, inserendo i bulloni e avendo cura di serrarli a dovere (foto 3). Montaggio supporti barre portatutto

E’ importantissimo apporre nella parte inferiore del supporto, dove inseriremo le viti, una striscia di mastice (vedi il comune Terostat), per evitare che l’acqua piovana si infiltri nei fori e di conseguenza, si infiltri, nella scocca a lungo andare e la danneggi (foto 4).Applicazione Terostat supporto barre

Detto questo passiamo alla fase più delicata del lavoro: il fissaggio delle barre alla scocca. Mettiamo in posizione le barre e con il trapano pratichiamo dei fori sul bordo del tetto, inserendo le viti (foto 5 e 6).Fissare le barre portatutto sul tetto del camper

Potremmo fare anche a meno del trapano: se siamo abili possiamo inserire la vite utilizzando un avvitatore. Apponiamo poi i distanziali in dotazione al centro delle barre: sono piccoli elementi in gomma che evitano alle barre di piegarsi sotto il peso del carico. Raccomandiamo massima prudenza nel lavorare sul tetto del camper al fine di evitare cadute. E’ importante usare cautela nel muoversi, evitando di mettere il piede su oblò e camini, così come su parti soggette a schiacciamento, quali i bordi arrotondati del tetto e della mansarda. Facendoci aiutare da una seconda persona, portiamo sul tetto la bauliera e la posizioniamo nel punto prescelto sopra le barre (foto 7).Posizionare la bauliera sul tetto

Nel kit sono compresi diversi sistemi di fissaggio: in questo caso abbiamo preferito utilizzare dei ganci a U. Per questo, aprendo il coperchio della bagagliera sono stati praticati dei fori sul fondo (foto 8), in corrispondenza delle barre sottostanti. Fissaggio ganci sulle staffe portatutto

Inseriamo da sotto i ganci a U e dall’interno li uniamo alle piccole staffe in dotazione serrando i dadi (foto 9 e 10). Per una bagagliera di questo tipo sono da prevedere 8 ganci di fissaggio.Ancoraggio bagagliera sul tettoFissare la bagagliera alle barre portatutto

Completata l’operazione assicuriamoci che la bagagliera sia stabile e il coperchio si apra correttamente

Commenti

Tags: , , , , , ,

Trackback dal tuo sito.

Axel Camper

Di Fiumidinisi Manuel

  • Via Enrico Fermi n. 25 Monza (MB)
  • Mobile: 347-9516741
  • Skype: manuel.fiumidinisi
  • Mail: info@axelcamper.it
  • P.IVA: 07228750969